Da sudditi a cittadini: secondo incontro dell’Osservatorio Civico Senese

Osservatorio Civico Senese. A un mese esatto dall’iniziativa Press in the City sulla libertà di stampa, giovedì 12 Luglio, ore 21.00, presso l’Hotel Moderno, Via Baldassarre Peruzzi, 19 (fuori Porta Ovile) l’Osservatorio Civico Senese organizza un dibattito pubblico dal titolo “L’Italia dei Comuni: tra partitismo e primavera civica”, a cui sono invitate ad intervenire tutte le forze politiche cittadine. Lo spunto della serata è dato dalla presentazione dell’ultimo libro a cura di Alessio Berni, dal titolo “L’Italia dei Comuni: sogni, aspettative e proposte dal popolo italiano”, un insieme di contribuiti scritti da comuni Cittadini, ispirati dal solo ‘senso civico’, che provano a delineare proposte e prospettive che pongano al centro dell’azione politica, veramente, i bisogni, le esigenze e le aspettavive del “cittadino comune”, chiedendo alle forze politiche di lasciar da parte le vecchie logiche e i vecchi schematismi che hanno portato la Città e il Paese ad una profonda crisi. Per questo, nella convinzione che sia interesse di tutti un ampio confronto sui futuri scenari economici, sociali e politici della Città, l’Osservatorio auspica e invita alla massima partecipazione all’iniziativa tutti coloro che hanno a cuore il rilancio di Siena, affinché si affermi il principio di una sana e democratica partecipazione dei Cittadini alle decisioni strategiche che la classe politica dovrà affrontare nei prossimi mesi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: