Università e Ricerca: c’è bisogno di «equità, efficienza e qualità»

Fabio_mussi«Equità, efficienza e qualità» è lo slogan della conferenza sull’educazione superiore organizzata dall’OCSE ad Atene. Secondo il Ministro: equità significa offrire opportunità a tutti. L’istruzione superiore non può produrre l’effetto di consolidare disuguaglianze sociali, deve piuttosto favorire la mobilità sociale con politiche forti di diritto allo studio. Efficienza perché il sistema dell’Istruzione superiore è destinato a costare sempre di più, ed in Europa il finanziamento è prevalentemente pubblico, ma le risorse saranno minori. Perciò c’è bisogno dell’aiuto delle famiglie, proporzionalmente al loro reddito, ma soprattutto delle imprese. Qualità perché è evidente che occorre elevare la qualità media del sistema, promuovendo al tempo stesso l’eccellenza. Io sono Ministro da poche settimane – ha concluso Mussi – e uno dei primi obiettivi che il Governo si è dato è quello di rafforzare le agenzie di valutazione dell’Università e della Ricerca per premiare i risultati migliori in termini di qualità.