«Si è colpito il Direttore amministrativo dell’Università di Siena per ottenere qualche immediato vantaggio»

Durante l’odierna riunione del Consiglio di Amministrazione, ancora in corso, Silvano Focardi ha chiesto al Prof. Antonio Barretta di ritornare sulla sua decisione di dimettersi dalla carica di direttore amministrativo. Di seguito il testo della richiesta.

Silvano Focardi. Non è mia abitudine chiedere di ritirare le dimissioni a coloro i quali le hanno rassegnate. Questo mio atteggiamento costituisce un atto di rispetto nei confronti di chi giunge a tale decisione, non desiderando in alcun modo forzare né mettere in difficoltà le persone. Tuttavia, nel caso delle dimissioni da Direttore amministrativo del Professor Barretta, mi sento in dovere di fare un’eccezione alla regola che mi sono dato. Un’eccezione che faccio perché, pur comprendendo appieno le motivazioni che lo hanno spinto a lasciare l’incarico, biasimo l’attacco che è stato fatto alla sua persona e alla carica che ricopre. Tale attacco intendeva colpire Antonio Barretta per ottenere qualche immediato vantaggio, senza considerare che tutto questo poteva produrre grave danno all’Ateneo in quanto delegittimava, in un momento estremamente delicato, la più alta carica amministrativa dell’Università.

Continua a leggere

Annunci