Svendita di lauree: riuscirà Mussi a far rispettare il tetto dei 60 crediti da abbuonare?

R_univ_sienaDopo il servizio di Report sulla svendita delle lauree, il ministro Fabio Mussi ha emanato un atto d’indirizzo per le università con il quale stabilisce, per le lauree triennali, un tetto massimo di 60 crediti formativi, pari ad un anno di corso, che gli studenti convenzionati potranno farsi abbuonare. «È stata ribadita, inoltre, l’autonomia sulla valutazione delle singole esperienze da parte degli atenei, previo accertamento di reali periodi di formazione pregressi, di apprendimento, conoscenze e abilità professionali.» A Siena, dopo la “svendita” di 2.350 lauree triennali della Facoltà di Medicina, circa 8.900 diplomati presso la Scuola marescialli e brigadieri attendono di conseguire la laurea in Scienze dell’amministrazione. Hanno versato anticipatamente 300 € a testa ed aspettano il loro turno, nei prossimi 7 anni, per sostenere 1 solo esame multidisciplinare (con test a crocette e qualche domanda aperta) corredato di due tesine, come è già avvenuto per un centinaio di loro colleghi. Vale anche per loro il tetto dei 60 crediti formativi?
Pubblicato da: il Cittadino Oggi 11 giugno 2006
Per un approfondimento: “La fabbrica delle lauree: a Enna «gratis» 124 crediti su 180.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: