Potere civico, delegati alle funzioni pubbliche e sudditi

Questo blog ospita senza filtro commenti firmati o siglati con uno pseudonimo ma formulati in forma civile ed argomentata. Ho perciò rimosso due commenti di un anonimo “Peter Ray”: il primo perché leggermente offensivo nei confronti di un docente; il secondo perché denuncia due reati, uno già consumato e l’altro in svolgimento. Quale consiglio dare a “Peter Ray”? Esca allo scoperto, fornisca le prove di quanto affermato, si comporti da cittadino in piedi e non da suddito in ginocchio, si assuma le sue responsabilità e la notizia avrà la prima pagina di questo blog. Ricordati, “Peter Ray”: l’unico potere in democrazia è quello civico e l’ignoranza di ciò ha trasformato i delegati alle funzioni pubbliche in uomini di potere.

Annunci