Lo studio razionale della natura cede il posto a una caccia affannosa del sensazionale

Erwin Chargaff (scritto del 1979). Lo spirito texano («per l’impossibile ci occorrono soltanto tempi un po’ più lunghi») ha celebrato nella scienza molti effimeri trionfi, ma la nuova scienza nata dalla fusione di chimica, fisica e genetica, voglio dire la biologia molecolare, continua ad essere imperatoria e dogmatica. Uno dei dogmi più fastidiosi da essa annunciato, il cosiddetto dogma centrale (DNA = RNA; RNA = albume), oggi non è più sostenibile (non ho mai accettato questa posizione come risulta dalle conferenze che tenni a *Mosca nel 1957 e a **Vienna nel 1958), ma il fatto che si sia potuto far scendere certi dogmi dal piedestallo indica in quale modo infausto la scienza sia cambiata.
Era il tempo in cui cominciavo a sentirmi molto isolato: né il paese, né la professione, né la lingua, né la società e neppure la contemplazione serena e riverente della natura sembravano offrirmi un rifugio. Tutti moriamo in un carro armato di ghiaccio, solevo dire. Ma non avevo ancora 55 anni. Lo studio razionale, pieno di amore e di zelo, della natura aveva ceduto il posto a una caccia affannosa e chiassosa del sensazionale e di «sfondamenti»; un genere del tutto nuovo di scienziati affollava i laboratori e i congressi. Mi chiedevo se anch’io non avessi contribuito, sia pure in piccola parte, alla loro formazione; ma risposi a questa domanda con un no pronunciato sottovoce e per ragioni di sicurezza ripetei le belle parole con cui la guerra viene rifiutata in una poesia di Matthias Claudius: «Purtroppo è la guerra … e io desidero ardentemente di non averne colpa!». Se poi con questo sfogo lirico mi sia veramente scaricato della colpa, è un’altra questione.
______________________
*E. Chargaff, Nuleic acids as Carriera of Biological Information (in Symposium on the Origin of Life, Accademia delle Scienze dell’URSS, Mosca 1957, pagg. 188-193) poi (in The Origin of Life on Earth, Pergamon Press, Londra 1959, pagg. 297-302).
**E. Chargaff, First steps toward a chemistry of eredity, in Fourth International Congress of Biochemistry, Pergamon Press, Londra 1959, vol. XIV, pagg. 21-35.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: