Università di Siena: spese misteriose

Di solito, in un conto consuntivo, le spese di piccola entità, che non rientrano nelle specifiche voci di bilancio, trovano posto nella categoria “assegnazioni diverse”. Ma quando, come accade nell’Università di Siena, l’entità è d’importo così elevato, il doppio di quanto si spende per la ricerca, credo sia lecito chiedere ai responsabili di fornirci in dettaglio le voci che hanno contribuito al raggiungimento di una cifra così alta. Nel contempo, invitiamo il prossimo Rettore a predisporre il bilancio consuntivo dell’esercizio finanziario 2005 tenendo conto della congruità ed attinenza delle cifre da inserire nella voce “assegnazioni diverse”.

Assegnazioni diverse

Esercizio finanziario 2003: 5.083.018,84 €

Esercizio finanziario 2004: 6.914.332,05 €

Totale (per i due esercizi): 11.997.340,89 €

Pubblicato da: il Cittadino Oggi 21 marzo 2006 e 5 maggio 2006.

Annunci

Una Risposta

  1. In due anni 12 milioni di euro, tra le assegnazioni diverse, che nessuno degli amministratori universitari si preoccupa di giustificare. Ma ancora più grave, a giudicare dall’assenza di commenti a questa notizia, è che tale sperpero di pubblico denaro venga percepito dalla gente come normalità. Siamo veramente tutti assuefatti? Mi auguro che almeno i rappresentanti degli studenti nel Consiglio di Amministrazione dell’Università non abbiano approvato quei bilanci. Attendo una risposta. Grazie.
    Gino Greco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: